Dalmazia

Dalmazia & campeggio in Dalmazia

Dalmazia, campeggio in Dalmazia - Camping Stobreč Split

Il campeggio in Dalmazia fornisce un'esperienza indimenticabile. La natura incontaminata, un ricco patrimonio culturale e storico e un'offerta gastronomica autoctona di Dalmazia piacerà a ogni visitatore del nostro campeggio.

Perché scegliere un campeggio in Dalmazia? Visitate il campeggio Stobreč Split e convincetevi delle bellezze di Dalmazia.

Intessuta nel territorio dell'omonima provincia romana imperiale, durante i secoli la Dalmazia si formava dalla simbiosi dell'ambiente socio-culturale mediterraneo e dei suoi immediati dintorni. Caratterizzata da pietre, olivi e vino, questa regione croata meridionale (divisa nella Dalmazia settentrionale, centrale e meridionale) è oggi una destinazione turistica inevitabile sulla costa adriatica orientale. La Dalmazia centrale fa parte della Regione spalatino-dalmata, che è l'unità territoriale più grande della Repubblica di Croazia (14.106,40 km2).

Confina a ovest con la Regione di Sebenico e Tenin e a est con la Regione raguseo-narentana. Il confine settentrionale è diretto a Bosnia ed Erzegovina, mentre quello meridionale si estende lungo la frontiera del mare territoriale croato. La capitale della regione è Spalato (la seconda città più grande della Croazia, con 178.192 abitanti) con numerosi contenuti, specialmente del carattere patrimoniale. A tal riguardo, si mette in evidenza uno dei monumenti più importanti del mondo antico – il Palazzo di Diocleziano dalla fine del III e l'inizio del IV secolo dopo Cristo.

La regione è divisa in sottounità geografiche di entroterra, costiera e isole, con la superficie della parte continentale e delle isole di 4.523,64 km2 (8% della superficie di Croazia), e della parte marittima di 9.576,40 km2 (30,8% della superficie marittima di Croazia). Il litorale del territorio di Dalmazia centrale è roccioso e frastagliato, ed il rilievo stesso è montuoso con le formazioni carsiche.

La Dalmazia centrale fa parte della zona del clima mediterraneo del tipo adriatico che è caratterizzata dall'estate calda e secca e dall'inverno mite e umido. La temperatura media del mese più freddo varia tra -3°C i +18°C mentre la temperatura media del mese più caldo supera 22°C. Una delle curiosità è la città di Hvar che si trova sull'omonima isola, e che in media ha il più grande numero dei giorni di sole in Croazia. La media annuale dei giorni di sole è 2726 ore, e il massimo è stato raggiunto nel 2003 con 3053 ore.

La costa frastagliata, paesaggi naturali incontaminati, paesi pittoreschi delle oasi rurali e gastronomia autoctona di Dalmazia creano un ambiente mediterraneo specifico, reso completo con la ricchezza inestimabile del patrimonio storico dalla preistoria fino a oggi. Tra queste spiccano le unità di monumenti dell'UNESCO come centro storico di Trogir, resti di lottizzazione greca nel campo di Starigrad sull'isola di Hvar e già menzionato Palazzo di Diocleziano a Spalato.